Benvenuto su La Pista Motorsport Club. Registrati qui per accedere a tutti i contenuti del Forum!
Ricerca • La Pista Motorsport Club

Oggi è mar giu 02, 2020 1:37 am




  • La ricerca ha trovato 11 risultati

    Torna indietro

    22 Maggio 2011 II° Giro Valli Bresciane

    ciao ragazzi per chi fosse interessato a questo evento vi metto il link dove poter scaricare il modulo di iscrizione con tutti i dati per il pagamento (che dovrà essere effettuato entro e non oltre il 10/05/2011) cosi da rendere più facile per tutti iscriversi ed essere sicuri di poter partecipare. spero che sarete in tanti grazie a tutti ciao ciao


    Powered by Google Documenti  
    Omar ottima cosa e ben organizzata!
    da Trap
    mar apr 12, 2011 2:43 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    22 Maggio 2011 II° Giro Valli Bresciane

    Porto a vostra conoscenza l'appuntamento organizzato dal Gruppo Abarthisti Brescia per il 22 Maggio.
    Si svolgerà il II° Giro delle Valli Bresciane attreverso un percorso che toccherà luoghi teatro del Rally 1000 Miglia e degli altri famosi Rally Bresciani.
    Allego locandina di presentazione con i riferimenti per confermare la partecipazione, che spero sia numerosa.

    Allego Modulo iscrizione
    da tabacab
    mer apr 06, 2011 11:27 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Re: 22 Maggio 2011 II° Giro Valli Bresciane

    trovate il modulo iscrizione al primo post
    da sergioale
    mar apr 12, 2011 12:27 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Re: 22 Maggio 2011 II° Giro Valli Bresciane

    io collauderò il quaife li mi sa....
    da Trap
    mar apr 12, 2011 10:44 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Re: Divertendoci con la Motore Centrale R230

    La vera guida è con la trazione posteriore in quanto svincoli la direzionalità dalla motricità ecco perchè oltre un certo limite, seppur alto, le trazioni anteriori non arrivano.
    da tabacab
    lun mag 23, 2011 10:02 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    [BS] Pranzo di Primavera >25/03/2012< ABARTHISTI

    Informo che Abarthisti del Forum 500sti, Brescia hanno organizzato un evento sociale a Brescia. Chi volesse partecipae può farlo inviando mail a:

    abarthclubbrescia@gmail.com

    L'allegato è il modulo di partecipazione



    Qui il link dek post e sotto per comodità il testo

    [web 100%,600]http://www.cinquecentisti.com/forum/raduni-ufficiali/38243-bs-pranzo-di-primavera-25-03-2012-a.html#post940769


    La passione per le 4 ruote è un sentimento che molti di noi hanno e amano condividere.
    Le macchina, come tutte le cose, hanno una storia e il posto più bello dove questa storia viene raccontata è il Museo delle 1000Miglia.
    In questo fantastico museo, nella giornata di Domenica 25 Marzo, potremo ammirare automobili di valore inestimabile che ogni hanno prendono parte a quella che Enzo Ferrari defini:
    "La corsa più bella del Mondo"

    Programma:

    - Ore 09.00: Ritrovo presso l'ormai consueto Parcheggio dell'Ortomercato (Uscita Brescia Ovest e poi seguire indicazioni Ortomercato, si trova in Via Orzinuovi).

    - Ore 10.00: partenza per il Museo.

    - Ore 10.30: arrivo al museo dove verrà dato il benvenuto ad ogni partecipante e dove potremo parcheggiare le nostre auto nel parcheggio interno appositamente riservato.
    Una volta parcheggiato potremo godere della bellezza del posto e cominceranno le prima visite al museo, organizzate e suddivise in gruppi

    - Ore 12.30/13: Riunione nella sala da pranzo con sospensione temporanea delle visite al museo, dove verrà servito un ampio Buffet, a seguire riprenderanno le visite al museo.

    Nel pomeriggio potremo stare assieme e avere l'occasione di scambiare due chiacchiere con le persone con cui ci scriviamo tutti i giorni passando assieme una piacevolissima giornata, non mancherà anche l'occasione di rendere le nostre macchine protagoniste...una giuria premierà alcune delle 500 presenti suddividendo le premiazioni per categoria.
    Non mancheranno sicuramente stand pubblicitari con offerte interessanti per tutti i partecipanti.

    Prezzi e menù:

    Il prezzo è di 30€ a persona e comprende il Menù a Buffet, la visita guidata del museo e il parcheggio nel piazzale all'interno del museo completamente riservato a noi.


    Menù a Buffet:

    - Degustazione di Affettati
    - Bresaola con Grana e Caprino
    - Verdure alla Griglia
    - Focaccine alle Erbe
    - Cassarece zucchine e zafferano
    - Tagliata di Frutta fresca
    - Panna Cotta
    - Acqua
    - Bibite
    - Vino
    - Caffè

    Metodo di Pagamento e Termine iscrizione:

    Il pagamento dovrà essere effettuato tassativamente entro e non oltre il 15 Marzo tramite ricarica PostePay n° 4023 6006 1287 5403 intestata a Giacomo Forchini (codice fiscale: FRCGCM69H27B157L)

    Una volta effettuato il pagamento inviate i i dati dello stesso (Data, ora e luogo dove è avvenuto) tramite PM a _francy_.
    La conferma di pagamento arriverà nel più breve tempo possibile sempre tramite PM.

    N.B.: Assieme al pagamento dovrete compilare un modulo, che potrete scaricare qui a fondo pagina, e portarlo compilato e firmato al banco per l'accredito una volta arrivati al museo.

    Il modulo va compilato da ogni persona presente allla giornata.

    Per qualsiasi altra info sul raduno potete scrivere abarthclubbrescia@gmail.com

    OT - Pranzo di Primavera 25/03/12 powered by AbarthClubBrescia

    o scrivere una mail a: abarthclubbrescia@gmail.com
    da Trap
    ven feb 17, 2012 11:00 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Anteprima....grosse novità a Settembre!

    INTANTO gustatevi questa chicca.
    A settembre una Azienda specializzata....ci darà grandi notizie!
    Lavoro serio e calcolato strutturalmente.....abbiate fede!
    da Trap
    ven ago 10, 2012 4:36 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Bulloni camber regolazione fissa

    Oggi ho montato i bulloni a camber fisso sulla mia 500A :mrgreen:

    Non essendo riuscito a reperire delle misure precise dei bulloni H&R ho dovuto andare a caso...

    Il primo paio ha i seguenti valori:

    Diametro 9,4 ---> camber ottenuto -1.3°

    Come al solito il mio cellulare ha fatto finta di fare la foto  :evil:  :evil:  :evil:  domani ne realizzerò degli altri poco più piccoli per raggiungere i -1,5° e posterò le foto.


    Le viti sono a delle M10 a brugola classe resistenza 12.9, purtroppo non sono riuscito a trovarle a passo fine... :roll:


    Questi bulloni hanno alcuni vantaggi rispetto a quelli regolabili:

    -sono più resistenti essendo di forma migliore (tutti cilindrici) e di maggior diametro nel punto minimo.
    -nessuno sbattimento per regolare il camber.
    -nessun rischio che si sposti la regolazione.

    Ovviamente lo svantaggio (almeno per me che sono il primo a farli) è che bisogna fare varie prove per trovare il diametro giusto per il camber desiderato :|

    Chiaramente bisogna avere la cura di stringere le viti mentre si tiene il mozzo inclinato tanto quanto ne consente il gioco dei bulloni torniti. ;)


     COSTO DEL MATERIALE 3 Euro   che comprende:

    -6 viti M10 lunghe 70
    -6 dadi autobloccanti
    -10 rondelle

    Praticamente sono come questi più o meno:

    http://twosrus.com/catalog/images/MKII-Crash.jpg
    da SeRpEnT
    mer set 26, 2012 8:38 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Alternativa alla Pierburg...la PINKBURG

    Dopo aver sostituito la shut-off originale con una "alternativa", mi sono dedicato alla ricerca di una valida alternativa all'elettrovalvola Pierburg.   :idea:
    Dopo un pò di ricerche, di studi e considerazioni più o meno sensate ecco cosa ho acquistato:

    http://img543.imageshack.us/img543/4898/cimg1052yr.jpg
    http://img515.imageshack.us/img515/6281/cimg1053h.jpg
    http://img571.imageshack.us/img571/2788/cimg1054.jpg
    http://img819.imageshack.us/img819/5234/cimg1056j.jpg

    Si tratta di una valvola elettropneumatica serie 35A, a tre vie, prodotta dalla MAC e scommetto che molti di voi hanno già visto da qualche parte una valvola simile... Come riportato sulla valvola stessa, il solenoide funziona a 12 v, ha una potenza di 5,4 W e di conseguenza (con un paio di formulette è possibile calcolarla) un'impedenza di circa 25 ohm (misurati con multimetro 25,9 ohm).

    Al link seguente potete trovare il catalogo delle valvole in questione con tutti i dettagli:

    http://macvalves.com/Portals/97890/docs/35catalog.pdf

    Come potreste vedere, ci sono diverse opzioni disponibili riguardo la scelta del solenoide; la mia di scelta è caduta su questa valvola perchè è quella più simile alla valvola utilizzata in origine dal costruttore (basandomi su assunzioni fatte, non posso avere la certezza assoluta). La valvola in questione deve essere infatti interfacciata al boost controller integrato in ECU e quindi deve in sostanza avere tempi di risposta sufficientemente bassi da "reggere" la frequenza del segnale di comando e avere un'impedenza il più possibile simile alla valvola originale per evitare dannose sovracorrenti (che ci sarebbero se la valvola avesse impedenza minore) o aumento dei tempi di risposta (che ci sarebbero se la valvola avesse impedenza maggiore).

    Per quanto riguarda la frequenza di funzionamento, l'ECU comanda l'elettrovalvola Pierburg a mezzo di un segnale PWM con frequenza fissa di 30 Hz (grazie Serpent) e duty cycle variabile, mentre l'impedenza dell'elettrovalvola originale è di 30 ohm. Ora, per quanto riguarda la frequenza di funzionamento della valvola non dovrebbero esserci problemi in quanto la valvola ha tempi di risposta nell'ordine di millisecondi, mentre per quanto riguarda l'impedenza utilizzerò una resistenza da 4 ohm da collegare in serie all'elettrovalvola (a valle della stessa) per avere un'impedenza totale di +/- 30 ohm.

    Ecco quindi il materiale necessario all'installazione:

    http://img856.imageshack.us/img856/2842/cimg1061l.jpg

    La valvola, essendo a 3 vie, ha tre fori filettati 1/8" NPT, quindi per il montaggio servono 3 adattatori 1/8" NPT x 6 mm tubo.
    Poi, oltre alla valvola, serve una resistenza da 4 ohm e un connettore JPT maschio a 2 poli per fare un'installazione plug and play.

    :?:

    Credo sia più o meno tutto, ho appena recuperato tutti i componenti quindi nei prossimi giorni procedo con la prima applicazione sperimentale... Sperando di non friggere l'ECU o far esplodere la piccola IHI...  :o  :shock:  :?
    Comunque, credo di aver "fatto i compiti a casa" abbastanza bene e tutto dovrebbe funzionare a dovere.

    Nel caso ci fossero delle discrepanze o inesattezze vi prego di correggermi. O comunque, qualsiasi suggerimento per migliorare il progetto è ben accetto!

    NOTA: La stessa valvola dello stesso produttore è utilizzata da AEM (ma anche da altri la utilizzasno) pre il suo boost controller: il Tru Boost. E' da specificare che il corpo valvola (la parte azzurra) è esattamente la stessa, mentre il solenoide è differente (tra quella che ho acquistato e l'AEM) in quanto è personalizzato per l'elettronica differente che ne gestiche il funzionamento.
    da pink
    lun ago 20, 2012 6:57 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Re: Alettone AC

    io giro cn alettone e e splitter da 6 mesi ..un po' sacrificante nei dossi ma ok ;)
    da guermisback
    dom mag 20, 2012 9:01 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento

    Guida cablaggio e montaggio elettrovalvola MAC (Pinkburg)

    Visto che l'argomento è di largo interesse ultimamente :mrgreen:  metto qualche foto per illustrare il semplice lavoro d'installazione della Pinkburg :D

    QUI IL POST DELLA SCOPERTA E COLLAUDI

    http://www.abarth-fans.it/lapista/viewtopic.php?p=57431#p57431

    dal post nr 12 lista acquirenti del lotto da 10 di DELTAFABRI


      COSA SERVE:  

    -Elettrovalvola MAC 35A-AAA-DDBA-1BA  :mrgreen:
    -2 Portagomma con attacco 3/16"
    -Connettore JPT maschio
    -Tubo in gomma per iniettori diesel diametro interno: mm (o comunque un tubo adatto a resistere in un vano motore rovente)
    -Nastro di teflon
    -Tubo corrugato
    -Nastro telato
    -Guaina antitaglio (potete riciclare quella sui tubetti stock come ho fatto io :mrgreen: )
    -Saldatore a stagno
    -I soliti attrezzi vari e fascette


      PROCEDIMENTO:  

    -Prima cosa, avvitate i portagomma inclusi sui fori numero  2  e  3 , nel foro  1  avvitate il silenziatore (quello che sembra un filtrino di microsfere). Per essere sicuri della tenuta sarebbe ideale mettere qualche giro di nastro di teflon stando attenti però di no farlo debordare all'interno del filetto dove ci passa l'aria... Qualche frammento potrebbe inchiodare l'elettrovalvola...

    -Altra cosa che ho fatto a puro titolo precauzionale è stato mettere del silicone x alte temperature dove escono i fili dallo scatolino di plastica, non si sa mai che possa entrare dell'acqua... pns

    -Prima di tutto se avete l'aspirazione stock lo spazio che ho usato io per posizionare l'elettrovalvola sarà occupato dalla curva  che unisce airbox e turbina... Quindi cercate un altro posto dove posizionare la vostra Pinkburg... Potete metterla al posto della pierburg sul radiatore come ha fatto Trap, io ho voluto metterla lì dove è per tenerla al fresco, e credetemi, è veramente molto più fresco che sul radiatore... visto anche il fatto che la temperatura max a cui può lavorare è data a 50° C ( http://macvalves.com/Portals/97890/docs/35catalog.pdf )

    -Smontate la curva che unisce l'airbox alla turbina per lavorare agevolmente, scalzate la pierburg dal radiatore spingendo la linguetta d'incastro indicata in foto dalla freccia rossa, una volta in mano la pierburg vi sarà più facile scollegare il connettore elettrico.

    -Staccate i 3 tubetti, dalla westgate, dalla curva e dalla turbina. Fate attenzione alle fascette verdi, dovrete riutilizzarne una per il fissaggio del tubetto sulla turbina... Se ne avete di migliori cambiatela.

    -Posizionate la Pinkburg al suo posto e prendete le misure per il taglio dei cavi, una volta prese le misure tagliate i fili e saldate i pin sui fili, prima di saldarli fate salire i gommini BLU sui fili (che hanno il foro più piccolo rispetto ai bianchi), non metteteli tutti e due che tanto non ci stanno... io infatti ho dovuto poi tagliare via quelli bianchi... Una volta saldati piegate le alettine che servirebbero a crimpare il filo in modo da poter inserire il pin nel connettore di plastica, ATTENZIONE che una volta dentro non lo tirate più fuori...
    Nota: il collegamento non ha polarità, è indifferente il collegamento dei fili.

    -Mettete il tubo corrugato attorno ai fili e fissatelo alle estremità con il nastro telato.

    -Sempre a titolo precauzionale, ho interposto tra la valvola e la traversa 3 strati di camera d'aria per assorbire le vibrazioni che potrebbero innescarsi da un otturatore che oscilla 30 volte al secondo... Ad ogni modo vi consiglio sempre un fissaggio morbido/ammortizzato :ooorr

    -Ora possiamo fissare la Pinkburg nel vano motore, e collegare i tubetti...
     La westgate va collegata al foro numero 2
    La turbina va collegata al foro numero 3  

    Vedere schema AEM:

    http://www.abarth-fans.it/lapista/download/file.php?mode=view&id=4211

    Se riuscite a reperire un tubetto come quello che mi ha recuperato il Trap le fascette per il fissaggio ai portagomma sono pressoché inutili visto la presa che fa il tubo sui relativi portagomma... L'unico "portagomma" più piccolo degli altri è quello che esce dalla chiocciola della turbina... Lì è necessario mettere una fascetta, io ho riciclato una fascetta verde (che a differenza delle altre non colorate non è usa e getta)...
    Ricordatevi di mettere prima la guaina antitaglio.... Se la tagliate, scottate con un accendino le estremità per evitare che si sfilacci nel tempo...
    IMPORTANTE è lasciare i tubi senza curve secche ma al tempo stesso il più corti possibile... ricordatevi che il motore oscilla e la rottura di uno di questi tubetti comporterebbe gravi problemi...

    -Tappate il portagomma non più utilizzato sulla curva con un pezzo di tubo con dentro una vite da 4

    -Controllate di aver fissato con delle fascette il cavo della pierburg visto che è molto lungo... non lasciate tubi/fili svolazzanti o liberi di sfrizionare contro qualche cosa...

    -NOTA: l'inclinazione dell'elettrovalvola fa si che eventuale acqua non entri dal filtrino...  :ooorr

    -Rimontate tutto e andate a divertirvi :mrgreen:   :D
    da SeRpEnT
    sab nov 17, 2012 2:01 pm
     
    vai al forum
    Vai all’argomento